Restauro mobili in patina. Un cassettone e una comodina Neoclassici

Come fare la falegnameria ad un mobile in patina e come recuperare un lastrone in patina.

Restaurare in patina è sempre il modo migliore per restaurare un mobile. Ma cosa significa? Restaurare in patina significa restaurare un mobile senza sverniciarlo, senza togliere cioè la “pelle” che lo riveste. La patina non è però solo la vecchia lucidatura ma è anche l’ossidazione del legno, il cui colore cambia se esposto alla luce. Patina sono anche una macchia d’inchiostro sul piano di uno scrittoio, i bordi leggermente stondati di un piano, una lieve imbarcatura del coperchio. Tutto concorre a dare “sapore” al mobile antico.

Che problema risolve questo corso

In questo corso vedi il restauro in patina di due mobili Neoclassici costruiti tra la fine del 700 e i primi anni dell’800. Si tratta di un cassettone in noce massello e una comodina lastronata in palissandro e bois de rose. Vedrai due approcci diversi. Al cassettone è stata fatta la falegnameria cercando di rovinare il meno possibile la patina. Nei video ti mostro come fare un intervento di falegnameria sul coperchio del mobile e come integrare la lucidatura delle parti rovinate. Poi puliamo e riprendiamo tutta la lucidatura del cassettone.

Nel restauro in patina della comodina invece vediamo un intervento molto particolare. Recuperiamo della lastronatura in patina da un fianco del mobile e la sostituiamo con lastronatura nuova. Vediamo poi come rilucidare e patinare questa lastronatura nuova e come usare quella in patina recuperata per fare le integrazioni alle lacune sul frontale del mobile. Si tratta di un intervento piuttosto sofisticato di recupero di lastrone in patina.

Cosa impari se lo guardi

Alla fine di questo corso saprai come fare un intervento di falegnameria rispettoso della patina originale del mobile e come riprendere la lucidatura originale di un mobile in patina. Saprai anche recuperare del lastrone in patina in un punto non in vista del mobile e come usare questo lastrone per integrare le lacune sul frontale del mobile. E’ molto più facile infatti patinare un intervento e un’integrazione fatti sul fianco piuttosto che davanti al mobile.

Abbonati adesso

A partire da 39€ al mese. Con l'abbonamento annuale due mesi in regalo.

  • 27 corsi
  • 181 video
  • 4 percorsi
  • Paghi con la carta di credito
  • Cancelli quando vuoi

L’abbonamento si rinnova automaticamente.

Leggi le FAQ e le Condizioni.

Iscriviti alla mailing list e ricevi il corso gratuito «I sette pilastri del restauro»

Oltre al corso gratuito una volta la settimana mandiamo via mail l’articolo che esce sul nostro blog. Ti avvisiamo anche dei nuovi contenuti quando escono, di sconti e promozioni quando le facciamo.